Gli oligarchi sono l’élite del capitalismo

Editoriali

di Stefano Vinti – Gli oligarchi  sono l’ élite del capitalismo ucraino, e lo sono ad Oriente come a Occidente.
Gli oligarchi in Ucraina (sono circa 100) controllano l’ 80% delle ricchezze di un paese che, ancora nel 2019, era tra i più poveri e arretrati dell’ex URSS. In un report del Parlamento europeo dell’11 febbraio 2021, sono documentati i motivi che rendono difficile l’ingresso dell’Ucraina nell’Ue. Si legge di illegalità, dell’influenza degli oligarchi sulla politica, di corruzione, di mal funzionamento della giustizia, di mancanza di libertà di stampa, di campagne d’odio e fenomeni di intolleranza verso femministe, Lgtb, rom.
Non siamo proprio davanti a un modelli di democrazia dedita alla lettura di Kant. 
Senza nulla togliere alla solidarietà al popolo ucraino vittima dell’aggressione russa.

tratto da Umbrialeft

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.